Tre nuove avventure in arrivo su PlayStation VR: Paper Beast, The Room VR e FORM

Tre nuove avventure in arrivo su PlayStation VR: Paper Beast, The Room VR e FORM

Sony Interactive Entertainment ha annunciato tre affascinati esperienze che andranno ad aggiungersi al già ricco catalogo di contenuti per PlayStation VR, e che saranno disponibili tra il mese di marzo e quello di aprile.

Esprimere liberamente la propria creatività sfruttando la malleabilità della carta, riscoprirsi esploratori dell’ignoto ed avventurieri delle profondità più recondite dell’inconscio: questi saranno gli elementi cardine che caratterizzeranno le tre produzioni in arrivo sul PlayStation VR: Paper Beast, The Room VR: A Dark Matter e FORM.

Di seguito potete leggere la descrizione ufficiale delle tre avventure in arrivo.

Paper Beast: Vivi un’odissea onirica in un ecosistema selvaggio e inospitale. Parti per un’avventura, connettiti con creature esotiche e sorprendenti, dai forma all’ambiente per risolvere enigmi o lascia che la tua immaginazione ti guidi in un sandbox dal sapore unico. Paper Beast, sviluppato da Pixel Reef, arriverà in esclusiva su PlayStation VR il 24 marzo 2020.

The Room VR: A Dark Matter: Il titolo è ambientato all’interno del British Institute of Archaeology, dove la polizia è costretta a condurre indagini per investigare sulla scomparsa di uno stimato egittologo. Esplora luoghi criptici, esamina gadget misteriosi e scopri un elemento ultraterreno in grado di confondere il confine tra realtà e illusione. The Room VR: A Dark Matter, sviluppato da Fireproof Games, arriverà su PlayStation VR il 26 marzo 2020.

FORM: Esplora le profondità dell’inconscio in una meravigliosa e surreale avventura rompicapo, capace di immergerti nei pensieri più profondi della mente umana. FORM, sviluppato da Charm Games, arriverà su PlayStation VR il 7 aprile 2020.

Webmaster secoli fa di AniGames.it e PlayNow.it, ora fondatore di Videogiocare.it. Appassionato di tecnologia in generale e videogiochi in particolare, inizia il cammino di gamer con una introvabile Irradio TVG 888, per poi innamorarsi completamente del Commodore 64. Il resto è storia. Il suo motto è: "Questo è un problema per il Fabio del futuro".

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.I campi obbligatori sono indicati con *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*

Lost Password