World of Warcraft: ecco le novità dell’aggiornamento Fratture nel Tempo

World of Warcraft: ecco le novità dell’aggiornamento Fratture nel Tempo

WORLD OF WARCRAFT FRATTURE NEL TEMPO – Nel mondo in costante evoluzione di World of Warcraft, arriva una nuova specializzazione: l’Evocatore Fortificazione. Questa terza specializzazione per la classe dell’Evocatore, introdotta con il lancio dell’ultima espansione di WoW, Dragonflight, rappresenta una svolta per il ruolo degli assaltatori, perché si concentra su una modalità di gioco di supporto.

Graham Berger, progettista di gioco senior, ci racconta l’ispirazione alla base di questa specializzazione, la sua meccanica distintiva e il suo impatto sulle dinamiche di gruppo, sia in PvA che in PvP. La specializzazione Fortificazione per l’Evocatore introduce uno stile di gioco innovativo, che potenzia gli alleati e abbraccia il potere della magia dei draghi. Dal fornire benefici ai compagni di gruppo allo scatenare incantesimi devastanti, gli Evocatori Fortificazione portano gli assaltatori in una nuova dimensione.

Affrontando l’aggiornamento ai contenuti di Fratture nel Tempo, i giocatori e le giocatrici scopriranno i misteri della magia dei Draghi Neri e giocheranno un ruolo vitale nella prosecuzione della storia di Dragonflight.

Canale Telegram offerte

Per non perdervi mai offerte, codici sconto ed errori di prezzo vi consigliamo di iscrivervi ai nostri canali Telegram e Whatsapp. A differenza di altri canali, il nostro limita le notifiche solo alle offerte veramente importanti e senza link al nostro sito per aumentare le visite.
Scegliete pure il servizio che più utilizzate o preferite, le offerte pubblicate sono le stesse:
  • Trovate il nostro storico canale Telegram (più di 30 mila iscritti) QUI
  • Trovate il nostro nuovo canale Whatsapp (appena aperto) QUI.
Giornalista iscritto all'Ordine di Roma. Svezzato a NES, cresciuto a PlayStation e Xbox e sfamato a PC gaming. Ha accolto con entusiasmo il progetto videogiocare.it. Purtroppo spesso non è d’accordo con il pensiero generale riguardo i giochi, ma qualcuno deve pur cantare fuori dal coro. Il suo motto è: “Bisogna prestare poca fede a quelli che parlano molto”. Oh, non lo ha detto lui, ma Catone.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.I campi obbligatori sono indicati con *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*

Lost Password