X018: ecco tutte le novità Xbox annunciate da Microsoft

Due nuovi studi di sviluppo, Obsidian Entertainment e inXile Entertainment

X018: ecco tutte le novità Xbox annunciate da Microsoft

Questo weekend, la community Xbox si è riunita in occasione di X018, uno speciale evento globale realizzato per celebrare Xbox con novità, anteprime e numerose sorprese. Durante il collegamento, Phil Spencer ha salutato i fan italiani riuniti in occasione della prima FanFest a Milano, dove centinaia di appassionati si sono riuniti per una giornata di divertimento targato Xbox e culminato con gli annunci da Città del Messico.

Tra le novità annunciate l’intenzione di  Microsoft di acquisire due nuovi studi di sviluppo: inXile Entertainment e Obsidian Entertainment, che entreranno a far parte dei Microsoft Studios.

L’evento ha permesso di vedere per la prima volta una serie di nuovi giochi in uscita per Xbox One e molte novità in arrivo per alcuni dei titoli più amati, come l’anteprima della modalità multiplayer di Crackdown 3 e nuovi contenuti di Just Cause 4, Sea of Thieves, State of Decay 2.

Uno dei protagonisti dell’appuntamento è stato Xbox Game Pass, che nelle prossime settimane vedrà interessanti novità. È stata, infatti, annunciata la general availability dell’App Xbox Game Pass per iOS e Android, che consente agli utenti di navigare senza interruzioni e di scaricare nuovi giochi sulla console di casa tramite dispositivo mobile. Inoltre, diversi titoli andranno presto ad arricchire la libreria di Xbox Game Pass: PlayerUnknown’s Battlegrounds” (PUBG), a partire dal prossimo 12 novembre, “Thief of Thieves”, ufficialmente disponibile per Xbox One e su Xbox Game Pass a partire da oggi, e “Agents of Mayhem”, “MXGP3” e “Thomas Was Alone” che lo saranno a partire dal 22 novembre. A questi fantastici titoli, si aggiungono entusiasmanti esperienze di gioco offerte da Ori and the Blind Forest”, “Kingdom Two Crowns” e “Hellblade: Senua’s Sacrifice” a partire dal prossimo dicembre e nuovi titoli realizzati da sviluppatori indipendenti grazie al programma ID@Xbox, che arriveranno su Xbox Game Pass il giorno del rispettivo debutto su Xbox One. È stato infine confermato che Ori and the Will of the Wisps sarà disponibile per Xbox Game Pass contemporaneamente alla sua uscita mondiale nel 2019 su Xbox One e sui PC Windows 10.

Durante l’episodio Inside Xbox, Epic ha inoltre dichiarato che “Fortnite” sarà uno dei primi titoli a presentare il supporto per mouse e tastiera su Xbox One, insieme al già annunciato “Warframe”, mentre “Bomber Crew”, “Deep Rock Galactic”, “Strange Brigade”, “Vermintide 2”, “War Thunder” e “X-Morph Defense” prevederanno il supporto da novembre e “Children of Morta”, “DayZ”, “Minion Master”, “Moonlighter”, “Vigor”, “Warfacee Wargroove” integreranno il supporto in futuro. A partire dalla prossima settimana, con il lancio dell’aggiornamento, tutti gli sviluppatori avranno gli strumenti necessari per creare le esperienze per mouse e tastiera su misura per i propri titoli per offrire ai fan un gameplay ancora più entusiasmante.

Le migliori esperienze di gioco per Xbox One con mouse e tastiera saranno possibili attraverso le periferiche “Designed for Xbox”, dotate di una Xbox Key dedicata e con supporto della nuova funzione Xbox Dynamic Lighting, che crea giochi di luce coinvolgenti durante il gioco. Razer sarà il partner esclusivo autorizzato a vendere mouse e tastiere Designed for Xbox e presenterà ufficialmente il prodotto a gennaio in occasione del CES.

Tutti i materiali relativi agli annunci della puntata di Inside Xbox a X018 sono disponibili su YouTube.com/Xbox.

Webmaster secoli fa di AniGames.it e PlayNow.it, ora fondatore di Videogiocare.it. Appassionato di tecnologia in generale e videogiochi in particolare, inizia il cammino di gamer con una introvabile Irradio TVG 888, per poi innamorarsi completamente del Commodore 64. Il resto è storia. Il suo motto è: "Questo è un problema per il Fabio del futuro".

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.I campi obbligatori sono indicati con *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*

Lost Password