Zelda: Tears of the Kingdom in 2K su Switch è spettacolare con mClassic

Zelda: Tears of the Kingdom in 2K su Switch è spettacolare con mClassic

The Legend of Zelda: Tears of the Kingdom è un capolavoro, senza se e senza ma. La nuova esclusiva di casa Nintendo ha collezionato voti impressionanti, in particolare raggiungendo il 10 come pochi giochi sono riusciti a fare in passato, Breath of The Wild compreso.

C’è però da dire che l’hardware di Nintendo Switch, uscito nell’ormai lontano 2017 e già all’epoca piuttosto indietro rispetto ai concorrenti, ormai arranca vistosamente con i titoli più recenti, specie se vasti e complessi come Tears of The Kingdom. Il gioco infatti non solo raggiunge a fatica i 30fps, ma soprattutto la risoluzione grafica non raggiunge nemmeno il full HD a 1080p.

I più attenti però ricorderanno che noi abbiamo recensito recentemente l’mClassic di Marseiile, e proprio in questi giorni stiamo giocando a Tears of the Kingdom utilizzando questo incredibile dongle. E possiamo garantirvi che il risultato è davvero impressionante.

Tears of the Kingdom in 2K su Switch

L’ultimo capitolo di Zelda ha nativamente una risoluzione dinamica, che si alterna tra i 900p e i 720p, non raggiungendo nemmeno il full HD, pari a 1080p. Grazie a mClassic però il gioco riesce a girare sulla TV fino ai 2K di risoluzione e, come abbiamo evidenziato in fase di recensione, non si tratta di un semplice upscaling.

Il piccolo dongle di Marseille è infatti una vera e propria scheda video che alza notevolmente la risoluzione (fino a 1440p) e applicando diversi miglioramenti di colori e utilizzando l’antialiasing per rendere la nuova risoluzione raggiunta il più gradevole possibile agli occhi.

Noi abbiamo provato più volte a disattivare l’mClassic mentre giocavamo, e vi possiamo assicurare che la differenza è davvero notevole: i colori diventano decisamente più spenti e le scalettature di Link e di tutto il mondo di gioco estremamente più evidenti.

Ecco un video del celebre ElAnalistaDeBits che può darvi un’idea del miglioramento, anche se dovete tenere presente che la differenza dal vivo è ancora più evidente.

Vi ricordiamo che potete acquistare Marseille mClassic sul sito ufficiale a 99,99 euro, oppure tramite Amazon.

Giornalista iscritto all'Ordine di Roma. Webmaster secoli fa di AniGames.it e PlayNow.it, ora fondatore di Videogiocare.it. Appassionato di tecnologia in generale e videogiochi in particolare, inizia il suo cammino con una introvabile Irradio TVG 888, per poi innamorarsi completamente del Commodore 64. Il resto è storia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.I campi obbligatori sono indicati con *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*

Lost Password