Steam Deck, annunciata la console con la libreria di giochi PC (e ricorda Nintendo Switch)

Steam Deck, annunciata la console con la libreria di giochi PC (e ricorda Nintendo Switch)

E’ finalmente ufficiale Steam Deck, la nuova console portatile (e non solo) firmata Valve, che ricorda moltissimo la Nintendo Switch e permette di giocare in mobilità o sulla TV con la nostra libreria di giochi Steam.

I preorder di Steam Deck si aprono già oggi, 16 luglio, alle ore 19.00, anche per noi in Italia: per prenotare la console dovrete visitare questa pagina sul sito ufficiale e scegliere il modello che desiderate. La console uscirà poi ufficialmente a dicembre 2020.

Passiamo ai prezzi: si parte dal modello da 64 GB con memoria eMMC al prezzo di 419 euro, e si sale poi ai modelli da 549 euro e 679 euro, rispettivamente con velocissime memorie SSD NVMe da 256 e 512 GB.

Riguardo le specifiche tecniche, Steam Deck vanta una potente APU Zen 2 RDNA 2 in grado di fornire potenza sufficiente per eseguire i giochi AAA più recenti, un touch screen da 7 pollici, Wi-Fi, Bluetooth, porta USB-C e un comodo slot microSD per espandere la memoria della console.





Di fatto la console sembra una sorta di Nintendo Switch Pro, la console che in tanti aspettavano e che Nintendo, almeno per ora, non ha però ancora annunciato.

Steam Deck, infatti, oltre che in modalità portatile permette anche di giocare con un comodo  dock ufficiale per il collegamento a display esterni (come TV, monitor, etc), reti cablate, periferiche USB e alimentazione, esattamente come succede su Nintendo Switch.

Il dock sarà però venduto separatamente.

Che ne pensate di questa mossa di Valve? Farete un pensierino a questa nuova console che, se possedete molti giochi su Steam, vi permette di avere subito una libreria molto vasta per giocare in mobilità o sulla vostra TV?

Webmaster secoli fa di AniGames.it e PlayNow.it, ora fondatore di Videogiocare.it. Appassionato di tecnologia in generale e videogiochi in particolare, inizia il cammino di gamer con una introvabile Irradio TVG 888, per poi innamorarsi completamente del Commodore 64. Il resto è storia. Il suo motto è: "Questo è un problema per il Fabio del futuro".

2 Commenti

  1. Posso dirlo? Me la faccio SUBITO! 😀

    Reply
  2. Confesso che ci sto facendo un pensiero… anche se preferirei prenderla su Amazon.

    Reply

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.I campi obbligatori sono indicati con *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*

Lost Password