Backbone: trasforma il tuo iPhone in una console portatile ad un prezzo storico su Amazon

Backbone: trasforma il tuo iPhone in una console portatile ad un prezzo storico su Amazon

Backbone è la soluzione definitiva per gli amanti dei giochi mobile che desiderano un’esperienza di gioco più coinvolgente e completa. Con la possibilità di trasformare iPhone in una console portatile, Backbone offre un nuovo livello di comodità e divertimento per i giocatori in movimento. E ora, con un’incredibile offerta su Amazon, il controller Backbone è disponibile al prezzo più basso mai visto: soli 83,99 euro invece di 119,99 euro.

Backbone è un controller progettato appositamente per gli utenti iPhone che desiderano un’esperienza di gioco più simile a quella di una console tradizionale. Basta collegare iPhone al controller Backbone e potrete avere accesso a controlli fisici intuitivi, schermate personalizzate e un’ampia varietà di giochi compatibili. Con Backbone, non solo avrete accesso a una vasta libreria di giochi iOS compatibili, ma anche sfruttare al meglio le potenzialità di iPhone. Grazie al design ergonomico e alla connettività senza problemi, sarà infatti possibile godersi ore di gioco senza alcun disagio.

Inoltre, la possibilità di collegare cuffie e microfono direttamente al controller rende l’esperienza di gioco ancora più coinvolgente.

Attualmente, il controller Backbone è disponibile su Amazon ad un prezzo incredibilmente conveniente. Con uno sconto del 30%, puoi acquistare il controller Backbone al prezzo storico di soli 83,99 euro, anziché 119,99 euro. Questa offerta è limitata nel tempo, quindi non perdere l’opportunità di portare la tua esperienza di gioco mobile a un livello superiore a un prezzo imbattibile.

L’offerta è disponibile a questa pagina.

Giornalista iscritto all'Ordine di Roma. Webmaster secoli fa di AniGames.it e PlayNow.it, ora fondatore di Videogiocare.it. Appassionato di tecnologia in generale e videogiochi in particolare, inizia il suo cammino con una introvabile Irradio TVG 888, per poi innamorarsi completamente del Commodore 64. Il resto è storia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.I campi obbligatori sono indicati con *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*

Lost Password