Quattro giochi Xbox arrivano su Nintendo Switch e console Sony: ecco l’elenco ufficiale

Quattro giochi Xbox arrivano su Nintendo Switch e console Sony: ecco l’elenco ufficiale

USCITE VIDEOGIOCHIXbox ha annunciato i titoli dei quattro giochi che saranno resi disponibili su Nintendo Switch e sulle piattaforme Sony questa primavera. Gli studi che hanno sviluppato questi giochi di successo hanno sfruttato la loro esperienza multi-piattaforma per aprire i mondi che hanno creato a un pubblico ancora più vasto e alle comunità di giocatori.

Di seguito, l’elenco dei giochi:

  • Pentiment di Obsidian Entertainment, un gioco narrativo unico nel suo genere, lodato dalla critica e vincitore di numerosi premi, con uno stile visivo ispirato al Rinascimento, sarà disponibile su PlayStation 4, PlayStation 5 e Nintendo Switch il 22 febbraio.
  • Hi-Fi RUSH, il famoso e premiato gioco d’azione basato sul ritmo in cui il mondo si sincronizza con la musica di Tango Gameworks/Bethesda Softworks, arriverà su PlayStation 5 il 19 marzo, disponibile in preordine sui negozi digitali PlayStation 5 il 22 febbraio.
  • Grounded di Obsidian Entertainment, un’avventura di sopravvivenza cooperativa che ha attratto 20 milioni di giocatori nel cortile di casa, arriverà su PlayStation 4, PlayStation 5 e Nintendo Switch il 16 aprile. Il supporto al cross-play sarà offerto da Xbox, PlayStation, Nintendo Switch e PC.
  • Sea of Thieves, il gioco d’avventura di Rare, arriverà su PlayStation 5 il 30 aprile – e sarà disponibile per la lista dei desideri dei giocatori PlayStation 5 a partire da domani, 22 febbraio. Dopo aver creato una comunità appassionata di oltre 35 milioni di giocatori in tutto il mondo, il supporto al cross-play per Xbox, PlayStation e PC consentirà ai giocatori di vivere epiche avventure piratesche su più piattaforme.
Giornalista iscritto all'Ordine di Roma. Svezzato a NES, cresciuto a PlayStation e Xbox e sfamato a PC gaming. Ha accolto con entusiasmo il progetto videogiocare.it. Purtroppo spesso non è d’accordo con il pensiero generale riguardo i giochi, ma qualcuno deve pur cantare fuori dal coro. Il suo motto è: “Bisogna prestare poca fede a quelli che parlano molto”. Oh, non lo ha detto lui, ma Catone.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.I campi obbligatori sono indicati con *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*

Lost Password