Super Mario Maker 2: il nuovo aggiornamento porta Link di The Legend of Zelda come personaggio giocabile

Mario si trasforma in Link!

Super Mario Maker 2: il nuovo aggiornamento porta Link di The Legend of Zelda come personaggio giocabile

NOTIZIE VIDEOGIOCHI – Per Super Mario Maker 2 sta arrivando un aggiornamento davvero interessante. Il 5 dicembre, un update gratuito di Super Mario Maker 2 per Nintendo Switch aggiungerà Link della serie The Legend of Zelda come personaggio giocabile, oltre a nuovi elementi per i livelli e una nuova modalità di gameplay.

Dopo aver scaricato l’aggiornamento Ver. 2.0.0, il nuovo oggetto Spada Suprema sarà disponibile in esclusiva per lo stile 8-bit Super Mario Bros.. Quando viene raccolto questo nuovo oggetto, Mario si trasforma in Link, dotato di una nuova serie di mosse che permettono di attaccare con la spada, sparare frecce e lanciare bombe.

Tutte le novità sono visibili nel video Super Mario Maker 2 – La spada suprema, nuovi elementi per i livelli e altro ancora.

Nel recente The Legend of Zelda: Link’s Awakening per Nintendo Switch, Link incontra personaggi noti del mondo di Super Mario come la Pianta Piranha e i Goomba, ma questa volta è Link ad unirsi a un gioco Super Mario in Super Mario Maker 2.

Trasformarsi in Link usando la Spada Suprema apre un mondo completamente nuovo di possibilità progettuali per i creatori. Usando le sue frecce, Link può sparare su interruttori lontani che Mario normalmente non sarebbe in grado di colpire. La sua nuova mossa di spinta verso il basso con la spada sconfiggerà i nemici solitamente protetti da spine come gli Spunzo. E con le bombe, alcuni muri che sarebbero normalmente invalicabili da Mario e amici possono essere fatti saltare in aria.

Oltre a Link, l’aggiornamento aggiunge anche nuovi elementi per i livelli e nuovi nemici, oltre a una nuova modalità Corse Ninji, perfetta per i giocatori in cerca di una sfida.

  • Blocco Scatto: Disponibile per lo stile Super Mario 3D World, il Blocco Scatto dà a Mario una velocità aggiuntiva quando viene calpestato.
  • Moneta Congelata: Queste monete sono circondate da un blocco di ghiaccio e possono essere liberate solo se sciolte da palle di fuoco o altri elementi infuocati, incluso un certo sole malvagio.
  • Blocco P: Quando un interruttore P viene calpestato durante il percorso, gli invisibili Blocchi P si trasformeranno temporaneamente in piattaforme solide e indistruttibili.
  • Spunzo: Questo nemico classico sputa palle di ferro con spuntoni e le lancia contro Mario. Se utilizzato in un ambiente nevoso, Spunzo tirerà palle di neve!
  • Marghibruco: L’iconico cactus impilato presente in molti giochi di Super Mario si unisce a Super Mario Maker 2 per la prima volta. I giocatori possono persino modificare l’altezza di ogni Marghibruco.

Nella nuova modalità Corsa Ninji, i giocatori possono affrontare una sfida a tempo nei livelli creati da Nintendo esclusivamente per questa modalità. I fantasma Ninji di altri giocatori corrono insieme ai giocatori mentre competono contro rivali di tutto il mondo. I fantasma Ninji che appaiono sono selezionati tra i giocatori con un livello di prestazioni simile, in modo che i giocatori possano migliorare gradualmente le loro prestazioni correndo il livello insieme ai fantasmi Ninji di altri utenti. Completando i livelli si ottengono dei timbri e ottenere capi d’abbigliamento speciali per i Mii.

Ogni evento Corsa Ninji durerà circa una settimana, con nuovi livelli distribuiti periodicamente. Durante l’evento, i giocatori verranno classificati in base al loro tempo di gioco in quel livello. I giocatori possono comunque provare il percorso insieme a fantasma Ninji e collezionare francobolli anche dopo la fine del periodo dell’evento.

Webmaster secoli fa di AniGames.it e PlayNow.it, ora fondatore di Videogiocare.it. Appassionato di tecnologia in generale e videogiochi in particolare, inizia il cammino di gamer con una introvabile Irradio TVG 888, per poi innamorarsi completamente del Commodore 64. Il resto è storia. Il suo motto è: "Questo è un problema per il Fabio del futuro".

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi richiesti sono segnati con *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*

Lost Password