Xbox annuncia aggiornamenti sull’accessibilità: arriva un nuovo canale ed il pairing tramite telecomando

xbox

NOTIZIE XBOX – In occasione del programma annuale di sensibilizzazione della community Gaming & Disability, Xbox ha annunciato, tramite Xbox Wire, diversi aggiornamenti in materia di accessibilità.

Ecco le principali novità:

  • Un nuovo canale “Accessibilità nel gioco” sullo store Xbox e su Xbox.com che include centinaia di giochi e una serie di Xbox Game Accessibility Feature Tags, che rendono ancora più facile per i giocatori trovare il loro prossimo titolo accessibile.
  • Il pairing wireless non richiede più il contatto diretto con la console i giocatori possono mettere la loro console in modalità pairing utilizzando un telecomando Xbox media, un comando vocale dell’assistente digitale o un controller precedentemente abbinato per collegare un nuovo controller alla loro console.
  • Il menu “Impostazioni di accessibilità del gioco” sui widget Xbox nella Game Bar consente un’esperienza di gioco su PC più accessibile e rende ancora più facile per i giocatori individuare le impostazioni di accessibilità sulla piattaforma.
  • Novità per l’Xbox Ambassador Accessibility Explorer Path che include nuovi strumenti di conoscenza e riconoscimenti, premiando gli oltre 2 milioni di missioni completate dal lancio nell’ottobre 2022.
  • Presentato il Playbook per gli eventi di gioco accessibili, con una guida che raccoglie le dodici best practice che Xbox ha raccolto nel corso degli anni collaborando con la community Gaming & Disability.
  • In arrivo l’Elite 2 e l’Xbox Adaptive Controller per il Remapping della tastiera, nei prossimi mesi, tutti i giocatori potranno rimappare i pulsanti del controller su quasi 90 chiavi della tastiera dell’Xbox Adaptive Controller e sull’Elite Series 2, consentendo ai player affetti da disabilità motorie di utilizzare l’Xbox Adaptive Controller con i giochi che supportano esclusivamente l’input da mouse/tastiera.
Giornalista iscritto all'Ordine di Roma. Svezzato a NES, cresciuto a PlayStation e Xbox e sfamato a PC gaming. Ha accolto con entusiasmo il progetto videogiocare.it. Purtroppo spesso non è d’accordo con il pensiero generale riguardo i giochi, ma qualcuno deve pur cantare fuori dal coro. Il suo motto è: “Bisogna prestare poca fede a quelli che parlano molto”. Oh, non lo ha detto lui, ma Catone.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.I campi obbligatori sono indicati con *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*

Lost Password